Mastoplastica additiva a Milano: dove farla

Già da adolescenti molte ragazze manifestano il desiderio di rifarsi il seno, questo non è da sottovalutare ma piuttosto è necessario rivolgersi ad un professionista per capire quanto questo disagio sia radicato valutando quindi un intervento estetico se necessario. Valutare una mastoplastica additiva è il compito di un chirurgo estetico con competenza che solitamente sconsiglia un intervento prima dei 18 – 20 anni, valutando però protesi solamente idonee rispetto al fisico di chi si presenta.

Mastoplastica additiva a Milano: il miglior chirurgo in città

Non si tratta solo di vanità, intervenire con la chirurgia estetica può risolvere insicurezze e far sentire le persone a proprio agio quindi perché non farlo? Importante però è rivolgersi ad un chirurgo professionista che potrà valutare il giusto intervento anche a seconda delle esigenze. La mastoplastica additiva ad esempio necessita dell’uso di protesi, cosa che invece viene evitata in un intervento di mastopessi che però come contro ha cicatrici più evidenti. I due interventi hanno scopi differenti: il primo va a lavorare sul volume, il secondo lavora su una massa già presente andando però a rimodellare e risollevare laddove la gravità ha fatto il suo corso.

Se sei in Lombardia ecco dove effettuare un intervento di mastoplastica additiva Milano affidandoti al miglior chirurgo nel settore, grazie alla sua esperienza potrai avere accesso alle migliori protesi delle marche più ricercate e affrontare un intervento totalmente serena, convinta di essere in ottime mani. Non risparmiare sulla salute, affidati solo ai professionisti del settore leggendo anche le recensioni online.

Luca Piombino è un medico estetico specializzato in chirurgia con annale esperienza nel settore, in modo particolare si è specializzato sulla mastoplastica additiva che è uno degli interventi più richiesti ma non per questo va affrontato sottogamba. Per poter comprendere quale intervento al seno sia più adatto a te valuta di richiedere un appuntamento per poter dopo una visita decidere insieme come agire.

Mastoplastica additiva: tutto quello che dovresti sapere prima di fare l’intervento

Come prima cosa dovresti valutare se l’intervento è adatto a te, devi avere almeno 18 anni e devi avere come obiettivo quello di aggiungere volume ad un seno piccolo o cercare di bilanciare la dimensione differenziata tra i due seni. In caso invece tu stia cercando di ritrovare pienezza e tonicità dovresti valutare interventi rimodellanti come la mastopessi.

L’intervento di mastoplastica additiva necessita l’ausilio di protesi che non sono standard, esistono infatti di marche, materiali e forme differenti e non sono definite solamente in base alla misura. Le differenze si trasformano anche in range di prezzi diversi, attenzione però a non risparmiare troppo poiché le protesi più costose offrono un effetto più naturale sia visivo che al tatto. Ricorda inoltre che le protesi non sono eterne e vanno sostituite nel tempo.

L’intervento di mastoplastica additiva è piuttosto rapido e dura circa 2 ore, il tempo dell’inserimento delle protesi e può essere svolto sia in anestesia locale che in sedazione profonda. È bene ricordare prò che non si tratta di un intervento definitivo e che ogni tot anni, a seconda di quanto indicato dal chirurgo, è necessario un check up con eventuale sostituzione delle protesi.